Equitalia, i moduli e tutte le possibilità per pagare a rate

Ci sono tre possibili strade per rateizzare le somme dovute a Equitalia: piano in 10 anni (120 rate), in 6 anni (72 rate) o nuova rateazione per coloro che si erano visti interrompere un piano perché non in regola con i pagamenti, come previsto dal Decreto IRPEF (Dl 66/2014, articolo 11-bis), utilizzando il modulo reso disponibile in questi giorni dall’agente della riscossione. La possibilità spetta ai contribuenti purché la decadenza dal beneficio si sia verificata entro il 22 giugno 2013. La richiesta deve essere presentata entro il prossimo 31 luglio, con le modalità spiegate sul sito di Equitalia, che alla sezione “rateizzare“:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *