Tutte le info sul BONUS BEBÈ

bambino in un passeggiono per il bouns bebè

Ora è possibile richiedere il bonus bebè per ogni figlio nato, adottato o in affidamento preadottivo tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018!

L’assegno è corrisposto mensilmente per un massimo di 12 mensilità fino al compimento del primo anno di età o del primo anno di ingresso in famiglia di ogni figlio e varia in base all’ISEE minorenni.

Qualche info in più sul bonus Bebè…

QUANTO: con ISEE minorenni inferiore ai 7.000 euro la misura del beneficio è di 1.920 euro (160 euro al mese), con ISEE minorenni compreso tra 7.000 euro e 25.000 euro annui la misura è di 960 euro (80 euro al mese).

QUANDO: Se la domanda viene presentata entro i 90 giorni dalla nascita o dall’ingresso in famiglia del bambino, il primo pagamento comprende anche l’importo delle mensilità maturate fino a quel momento. Se invece la domanda è presentata oltre i 90 giorni, l’assegno decorre dal mese di presentazione della domanda.

COME: Il pagamento è erogato dall’INPS direttamente al richiedente tramite bonifico domiciliato, accredito su conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta prepagata con IBAN intestati al richiedente. In sede di invio della domanda è necessario allegare il modello SR/163, o la domanda verrà sospesa.

CHI: La domanda può essere presentata dal genitore in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, di uno Stato dell’Unione europea o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione o carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro;
  • residenza in Italia;
  • convivenza con il figlio per il quale si richiede il bonus.

Leggi le ultime notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *