Puglia, al via il nuovo assegno di cura da 1000 euro al mese per persone con gravissima non autosufficienza 

Puglia, al via il nuovo assegno di cura da 1000 euro al mese per persone con gravissima non autosufficienza (2017). Studio Zampironi è molto attivo anche per il sostegno e l’aiuto di persone disabili. “Assumere un impegno è una nostra responsabilità. Assumerlo con i malati Sla, quelli con patologie invalidanti e gravi e le loro famiglie è una responsabilità maggiore”. Per la presentazione delle domande occorrerà attendere il 1° settembre 2017, questo per evitare che in queste settimane non vi fosse un’uguale possibilità di accesso alle informazioni, e per lasciare il tempo anche a chi non dovesse averla, di acquisire una certificazione ISEE 2017, basata sull’ISEE ordinario o familiare, e capace di far estrapolare il valore dell’ISEE reddituale. Le domande potranno essere presentate tra il 1 settembre ore 12:00 e il 2 ottobre 2017 ore 12:00; laddove dovessero residuare delle risorse, si procederà alla attivazione di una successiva finestra temporale per la presentazione delle domande, da gennaio p.v..

Per ulteriori informazioni studio Zampironi cellulare 3931913491.

Leggi le ultime notizie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *